lunedì 20 gennaio 2014

Ma le mamme si ammalano?

Quando ero bambina ammiravo la forza di mia madre: io e mia sorella passavamo tra raffreddori, influenze, malattie esantematiche e lei rimaneva sempre là, in piedi, sana.
Quelle poche volte che si ammalava era un evento tanto memorabile quanto raro.
Ricordo distintamente che una volta le chiesi: “Ma tu come fai a stare sempre bene?”
Lei sorridendo mi rispose: “Le mamme non si ammalano”, e io, nella mia mente di fanciulla, sognavo il momento in cui, madre anche io, sarei passata indenne attraverso tutte le pestilenze di stagione.


Dunque, forse non ci sono più le mamme di una volta. Si, un po' come con le stagioni... già... sarà il global warming?
Sarà che ora ci sono in giro più virus e batteri che particelle di pulviscolo atmosferico, ma...
Lo confesso: io mi ammalo tutte le volte che si ammala Binotto. A volte anche di più.
E con sintomi tre volte peggiori dei suoi. Se lui ha la febbre a 38°, io sono nel delirio con la febbre a 40°.
Lui ha il mal di gola per cinque giorni, io almeno per due settimane (senza esagerazioni, giuro!).
Lui ha il naso chiuso per una settimana, io ho una corona di muco che mi cinge la testa da novembre a maggio...


Vi prego: ditemi che tutte le mamme si ammalano!

18 commenti:

  1. Si ammalano cara, ma fanno finta di niente...abbiamo la sindrome da wonder woman....
    guarisci in fretta
    Amelina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh anche io faccio wonder woman, ma poi ...capitolo!
      :-)

      Elimina
  2. Devo dire che mi ammalo molto poco, ma anche che non misuro mai la febbre, che abuso di tea e tisane caldi, che i fazzoletti di carta sono tutti miei... le mamme si ammalano, ma non possono dirlo!!! ^_^
    Buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di solito anche io cerco di evitare termometri e affini...finché non sono proprio nel delirio...:-)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Si, sto meglio! Grazie!
      Abbraccione!
      :-)

      Elimina
  4. Da come ti ammali insieme a tuo figlio direi che siete in simbiosi perfetta! Comunque si, anche le mamme si ammalano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la simbiosi penso tu abbia ragione....
      Graaazie per la consolazione!!!!
      A presto!
      :-)

      Elimina
  5. AhAhAhAhAh! anch'io pensavo che le mamme non si ammalassero e invece!!! per carità non mi ammalo tutte le volte che si ammalano loro ma io, non rimanendo in casa a curarmi, o trascurandomi per curare loro, mi trascino una banalissima tosse finché non diventa broncopolmonite, o un raffreddore si trasforma in automatico in sinusite! ;-)
    auguri di pronta guarigione! :-)

    RispondiElimina
  6. Forse me la tirerò, ma fortunatamente mi ammalo poco, nel senso che l'influenza quella vera con la febbre alta mi viene una volta ogni 4/5 anni. Certo poi tra dolori di schiena, raffreddori vari, sintomi parainfluenzali non è che sia sempre fresca come una rosa, cmq ho una buona resistenza!
    E' pur vero che anche da piccola mi ammalavo poco, quindi credo sia una cosa genetica!
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata....io sono un cerotto con i piedi!
      Abbraccione a te!
      :-)

      Elimina
  7. io sono stupita, da bambina mi ammalavo penso come tutti ma da quando sono mamma passo attraverso orde infuriate di virus con l'armatura appena scalfita, un pò di raffreddore o mal di gola, a volte una maggiore sensazione di stanchezza. e mi chiedo come sia possibile. ho il terrore di quando cadrò...sarà che ho la sensazione che la casa cade se mi fermo? ...è il delirio di onnipotenza che mi tiene in piedi?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia, ma tu sei fortissima!!!
      :-)

      Elimina
  8. e dimmi, dimmi... come ti alimenti di solito? Come sei messa con glutine e latticini? Secondo me le nostre mamme mangiavano meno "schifezze"... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao:-)
      Accetto di buon grado il suggerimento, anche se in realtà sto abbastanza attenta all'alimentazione. Un po' di schifezze le mangerò comunque, ma cerco di regolarmi... e da anni mi curo con l'omeopatia (a meno che non si renda veramente indispensabile prendere altro...)

      Elimina
    2. E' che nel tempo alcuni alimenti sono diventati un po' tossici... il nostro organismo non li riconosce... parlo proprio di glutine e latticini, che certo schifezze non sono :) avevo la tonsilla sinistra perennemente infiammata e una propensione alle malattie da raffreddamento. Da due mesi seguo il regime dei gruppi sanguigni e sono praticamente rinata, per questo mi sono permessa di fartene cenno ;)

      Elimina
  9. io mi ammalo meno di una volta all'anno (tranne nel primo anno di vita dei miei figli in cui mi sono beccata di tutto). ma quella volta sono a pezzi. purtroppo non c'è scampo e devo comunque accompagnarli a scuola quindi c'è uno zombie che gira per il quartiere. comunque non mi provo la febbre e prendo poche medicine e soprattutto resisto impavida. per fortuna succede raramente e di solito non dura più di 3-4 giorni!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...